Google+ Badge

Google+ Followers

Notturna

       

Ho piastrellato il cuore di un inquieto vivere
giocando con i ricordi come un gatto col gomitolo.

La notte è un tempo perso
uno spazio scuro fatto di nulla.

Si perde la via, tra pensieri come
specchi e monumenti del passato.

L'oscurità è un gioco per pochi.

Il banco vince sempre,
e i passi son tuoni
nell'abisso dell'animo.